Scozia

Kilchurn Castle, un gioiello tutto Scozzese!

Quando pensiamo alla Scozia, una delle prime immagini della nostra mente è legata ai castelli, agli antichi clan, alla natura selvaggia e a laghi profondi dalle acque gelide. Uno dei castelli più fotografati di Scozia e che ASSOLUTAMENTE non potrete perdervi, è Kilchurn Castle: ci troviamo sulle sponde del Loch Awe, un magnifico lago lungo circa 37 Km, circondati dalle montange e dall’alta cima del Ben Cruachan. Già solo per la posizione, questo castello merita una visita, ma -motivo in più per visitarlo- l’ingresso è gratuito! I resti di questa antica fortezza medievale sono ad oggi conservati molto bene grazie alle cure di Historic Scotland, che ha predisposto un’utile serie di pannelli informativi per comprendere meglio la struttura originale del castello.

 

castello-di-kilchurn4
Kilchurn Castle visto dalle sponde del Loch Awe (FONTE)

Vedrete che conoscendone la struttura architettonica e la storia, la visita risulterà ancora più interessante! Kilchurn Castle fu costruito intorno al 1450 da Sir Colin Campbell, primo signore di Glenorchy, con una torre a  cinque piani ed un cortile difeso da un muro esterno molto particolare per la sua irregolarità. Questa caratteristica è legata al fatto che trovandosi su di un piccolo promontorio, il muro ha inevitabilmente seguito il suolo che gli ha fatto da base. Ma questo magnifico Castello ha un’altra particolarità che lo rende unico: infatti  in caso di elevato innalzamento dell’acqua del lago, diviene a tutti gli effetti un’isola!

 

img_0395
La piccola strada per raggiungere via terra il Castello

Nel corso del tempo poi, i figli e i discendenti di Colin  Campbell aggiunsero edifici, estesero le mura e cambiarono la conformazione del casello.  Addirittura, attorno al 1680, a seguito dei disordini derivati dall’incoronazione di uno Stuart cattolico, il castello venne trasformato in una caserma militare, continuando nello scopo per quasi 100 anni. Nel 1760 il castello fu gravemente danneggiato da una violenta tempesta e fu in seguito definitivamente abbandonato poichè i Campbell si trasferirono in un’altra residenza.

Oggi ci rimangono delle bellissime rovine, raggiungibili via barca o tramite una stradina nascosta che in pochi conoscono.

Non resta che partire insieme e scoprire questa parte di storia del clan Campbell!

campbell-history
Breve spiegazione del Clan Campbell e il suo Tartan
Share

Related Blogs

FALKLAND – OUTLANDER TRAIL

In questo blog abbiamo già parlato di FALKLAND, il paesino nella regione del Fife, balzato agli ono

Leggi tutto

IL CLIMA A EDIMBURGO

Edimburgo gode di un clima particolare con cui spesso è difficile scendere a patti. A parità di la

Leggi tutto

ALLA SCOPERTA DI NEW LANARK

Grazie all’invito di Visit Scotland, qualche settimana fa siamo partiti per un tour alla scoperta

Leggi tutto

Rispondi

Seguici anche su Facebook

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.210 altri iscritti

trasferirsi a edimburgo