Castelli

IL PALAZZO DI LINLITHGOW

Il palazzo di Linlithgow, nella omonima cittadina, è un piccolo tesoro nascosto, facilmente raggiungibili da Edimburgo in meno di mezz’ora e che vale assolutamente una visita.

In passato fu la grandiosa reggia della famiglia reale degli Stuart: infatti Davide I costruì qui la sua residenza intorno alla metà del 1100 ed è proprio grazie alla presenza del palazzo che si sviluppò successivamente la gradevole cittadina che oggi fa da contorno. Nel tempo i vari monarchi apportarono modifiche fino a farne un palazzo maestoso, confortevole e dalle meravigliose vedute che ancora oggi incantano turisti da tutto il mondo. Questo avvicendarsi di lavori per completare l’opera è ben visibile già all’ingresso: guardate i 4 muri intorno a voi, sono tutti diversi!

Del primo insediamento voluto dal Re Davide I oggi non rimane nulla ma sappiamo – grazie ad alcuni scritti successivi – che in origine si trattava di una residenza signorile dotata di alcune strutture difensive.

Il vero cambiamento avvenne dopo il 1296. Infatti il Re Edoardo I d’ Inghilterra in quell’anno guidò il suo esercito verso la Scozia dando inizio a quelle guerre d’indipendenze che si protrassero per circa 60 anni e che devastarono il paese. Decise di fare base proprio a Linlithgow e – dopo la battaglia di Falkirk del 1298 in cui sconfisse il celebre William Wallace – convertì il palazzo in una roccaforte invincibile, una base da cui attaccare il castello di Stirling ed espugnarlo. Nel 1313 però i sostenitori ti Robert The Bruce, altro eroe di Scozia, riconquistarono Linlithgow che tornò nelle mani della Scozia.

Linlithgow tornò ad essere una residenza reale fino al 1424 quando un enorme incendio lo devastò completamente ma Re Giacomo I riuscì comunque a trasformare quello che era a tutti gli effetti un disastro, in un trionfo. Cominciarono così i lavori per la costruzione del nuovo palazzo che durarono più di 30 anni.

L’epoca d’oro del palazzo cominciò nel 1488 quando il Re Giacomo IV aggiunse una serie di appartamenti reali e completò la corte. Finito il palazzo, egli lo donò alla sua sposa, Margherita Tudor. La tradizione racconta che fu proprio qui che Margherita attese – invano – il ritorno di Giacomo dalla battaglia di Flodden. Battaglia da cui però non fece più ritorno.

Anni dopo, il figlio Giacomo V completò gli abbellimenti del palazzo commissionando la splendida fontana che ancora si trova al centro del cortile interno che poi donò come regalo di compleanno a sua moglie, Maria di Guisa, madre di Mary Queen of Scots.

Mary Stuart nacque proprio qui l’8 dicembre del 1542 ma vi restò solo 7 mesi perché trasferita poi al castello di Stirling, considerato più sicuro. Non tornò a Linlithgow per i 20 anni successivi. L’ultima volta che dormì qui fu il 23 Aprile 1567. Il giorno seguente partì a cavallo per Edimburgo ma lungo la strada venne rapita da Bothwell, il suo futuro marito, e nel giro di due mesi si ritrovò imprigionata al castello di Lochleven.

L’ultima visita reale a Linlithgow di un membro della dinastia risale al 1745. Fu qui che il celebre Bonnie Prince Charlie venne a rivendicare il suo trono e si dice che per l’occasione venne fatto sgorgare vino rosso dalla fontana. L’anno dopo le truppe Inglesi che inseguivano il Bonnie Prince Charlie nella sua ritirata verso le Highland, giunsero a Linlithgow e diedero fuoco al palazzo.

Oggi per fortuna è stato restaurato ed aperto al pubblico ed è qui che la serie TV Outlander ha deciso di fare base per la prigione di Wentwoth dove Jamie viene rinchiuso e violentato da Black Jack Randall.

La storia di Linlithgow è antica e una visita del castello è una tappa obbligatoria per gli amanti della storia, di Outlander e della vita di Mary Queen of Scots. Ma non perdetevi anche gli esterni, con il bel parco affacciato sul lago!

Share

Related Blogs

MIDHOPE CASTLE – LALLYBROCH

Diciamoci la verità: chi non ha mai sentito parlare di Midhope Castle? Da alcuni anni a questa part

Leggi tutto

IL PALAZZO DI LINLITHGOW

Il palazzo di Linlithgow, nella omonima cittadina, è un piccolo tesoro nascosto, facilmente raggiun

Leggi tutto

EILEAN DONAN CASTLE – l’ultimo immortale

Il castello di Eilean Donan è il più fotografato e probabilmente il più conosciuto tra i castelli

Leggi tutto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.