Scozia

FALKLAND – OUTLANDER TRAIL

In questo blog abbiamo già parlato di FALKLAND, il paesino nella regione del Fife, balzato agli onori della cronaca per aver sfatto da sfondo ad alcune delle vicende in Outlander, la serie tv più vista degli ultimi anni.

Se volete alcune informazioni generali su questo grazioso villaggio e sul suo palazzo CLICCATE QUI.

Se invece siete Fan appassionati della serie, in questo articolo troverete svelati tutti i segreti delle scene che hanno girato a Falkland. Grazie al meraviglioso lavoro dell’ente turistico locale, Visit Falkland, anche noi oggi possiamo custodirne tutti i segreti!

  1. FAYRE EARTH GIFT SHOP

Questo negozietto che si affaccia sulla piazza centrale di Falkland è una meraviglia per il cuore e per l’anima. Gestito da una signora splendida, simpatica e solare come solo gli scozzesi sanno essere, qui troverete meravigliosi souvenir MADE in SCOTLAND. Non pensate ai classici magneti, portachiavi o stampe di dubbio gusto. La parola d’ordine al Fare Earth è TRADIZIONE! Meravigliosi biglietti con tartan classico, quadri di artisti locali, creazioni Hand Made, oggettistica di lana scozzese. Insomma, una visita a questo negoziato vale assolutamente la pena. Non vi interessano i souvenir? Niente paura, qui potrete bere dell’ottimo caffè Illy!

Ma cosa c’entra un negozio di Souvenir con Outlander? TUTTO. Infatti questo, altro non è che il celebre negozio di vasi su cui si sofferma la Claire degli anni ’40 nella prima e bellissima scena della puntata 1×01.

Strano ciò di cui ci si può ricordare. Singole immagini e sensazioni che ci accompagnano nel corso degli anni. In quel momento mi resi conto di non aver mai avuto un vaso. Ma non avevo mai vissuto nello stesso posto abbastanza a lungo da giustificare l’acquisto di un articolo del genere. E in quel momento non c’era altra cosa al mondo che io volessi più di un vaso tutto mio. Posso ricordare ogni singolo dettaglio del giorno in cui ho visto in quella vetrina la vita che avrei voluto. Cosa sarebbe successo se avessi comprato quel vaso e ci avessi costruito una casa intorno? Avrebbe cambiato le cose? Sarei stata felice? Chi può dirlo. Io ho imparato questo. Anche adesso, dopo tutto il dolore, le morti e i cuori infranti che ne sono seguiti, rifarei comunque la stessa scelta.

Lo shop nel telefilm

Lo Shop nella realtà (FONTE)

2) BRUNTON STREET

Qui torniamo indietro nel tempo. Siamo nel 1746 e il giovane Alex Randall sta morendo di tubercolosi. Lui, così diverso dal fratello, rappresenta ciò che di buono c’è nella stirpe Randall, la speranza per la redenzione di Jack, che però non arriverà mai, se non per un solo attimo. E’ proprio lungo questa via di Falkland che nella 2×12, Jack Randall chiede una tregua momentanea a Claire e la insegue per chiederle un aiuto nel curare Alex. Questa scenda è fondamentale per conoscere meglio chi abbiamo davanti anche se potrebbe non esserlo ai fini della trama. Proprio grazie all’intenso e difficile legame che lega i due fratelli Randall,  per un attimo possiamo scorgere un barlume di umanità in Black Jack.

3) ROTTEN ROW

Siamo sempre nel 1746, e dopo aver parlato con Murthag, Claire prova ad avere un confronto con Jack Randall all’interno di un Pub che si trova in questo vicolo. Questa scena è molto intensa: nonostante l’odio che la donna prova nei confronti dell’uomo che ha violentato suo marito,  Claire rimane fedele all’amicizia con Mary ed Alex. Quindi incontra Jack riferendogli della volontà del giovane morente di assicurare una stabilità alla dolce e amata Mary.

RANDALL: Che tipo di dio crea un mondo dove i mostri prosperano e la bellezza e la purezza vengono ricompensati con povertà e morte?
CLAIRE: Lo stesso tipo di dio che ti offre anche un’opportunità di redenzione.

4) FOUNTAIN HOUSE

E’ proprio qui che in una serata uggiosa degli anni ’40, Frank Randall vede un uomo in kilt. E’ appoggiato alla fontana nella piazzetta di Inverness e osserva Claire che si sta pettinando davanti alla finestra del suo b&b. Oggi sappiamo che quell’uomo misterioso è il nostro Jamie Fraser. Eppure ancora non conosciamo il motivo per cui  Jamie riesca a trovarsi lì,  nella Inverness del 1940. Il mistero verrà svelato nell’ultimo libro.

5) BRUCE FOUNTAIN

L’immancabile e ormai famosa fontana che si trova proprio al centro di Falkland, è oggi uno dei simboli dell’intera saga.

6) COVENANTER HOTEL

Questo Hotel che si affaccia sulla piazza centrale è ottimo come base per visitare Falkland. E se anche non doveste decidere di pernottare nel paesino, non lasciatevelo scappare. Infatti al piano terra ha un comodo ristorante aperto a pranzo e cena (non possiamo dire sia eccezionale ma per un pasto veloce va più che bene!). Nel pomeriggio invece potrete accomodarvi qui per un thè, una bevanda calda e qualche dolcetto.

Qui hanno girato le scene del B&B di Mrs. Baird’s, dove Claire e Frank soggiornano durante la loro seconda luna di miele in Scozia. La facciata nel telefilm è quasi identica all’originale, già tradizionale e caratteristica di per sè. La produzione di Outlander  ha infatti deciso di modificare solo il colore e l’insegna. Oggi, entrando attraverso la porta principale potrete notare tutte le foto delle riprese, degli attori e di tutta la crew.

7) TOWN HALL – MUNICIPIO

Le lacrime che abbiamo versato tutti se lo ricorderanno. Noi forse un po’ meno. Siamo nell’ultimo episodio della seconda stagione, Dragonfly in Amber. Il giorno della battaglia di Culloden Jamie e Claire devono separarsi. Forse per sempre. Claire è incinta, e per amore di sua moglie e di quel figlio non ancora nato, Jamie riporta la donna al cerchio di pietre di Craigh Na Dun.

E’ il 1968, sono passati 20 anni e Claire, ormai cinquantenne e rimasta vedova, va a trovare Roger ad Inverness,  in occasione del funerale del Reverendo.

La Signora Grham mi aveva avvisata di non sprecare i miei giorni a inseguire un fantasma e non l’ho fatto.

Ma ora che ero lì i fantasmi cominciavano a inseguire me.

E così vediamo Claire negli uffici del catasto, alla ricerca di informazioni su Lallybroch. Intensa la scena in cui la dipendente trova un antico contratto, datato 1745, in cui la proprietà viene ceduta al nipotino di Jamie, alla presenza di Murthag e della Claire del ‘700. Bhè, tutte queste scene sono state girate proprio al Municipio di Falkland, con libero accesso per tutti.

8) FALKLAND PALACE

Il Palazzo di Falkland vale già una visita per la sua bellezza e importanza storica. Ma sapevate che è stato usato anche durante le riprese di Outlander? Infatti è qui che sono state girate le scene della farmacia in cui Mary e Claire acquistano il Laudano per migliorare le condizioni di Alex Randall, fedele innamorato di Mary. Siamo nella puntata 2×12.

Qui sotto potete trovare la mappa delle location di Outlander a Falkland per rendere unica la vostra visita in Scozia!

Share

Related Blogs

FALKLAND – OUTLANDER TRAIL

In questo blog abbiamo già parlato di FALKLAND, il paesino nella regione del Fife, balzato agli ono

Leggi tutto

IL CLIMA A EDIMBURGO

Edimburgo gode di un clima particolare con cui spesso è difficile scendere a patti. A parità di la

Leggi tutto

ALLA SCOPERTA DI NEW LANARK

Grazie all’invito di Visit Scotland, qualche settimana fa siamo partiti per un tour alla scoperta

Leggi tutto

Rispondi