Archivi

Rimani aggiornato sull'universo Scozia!

About Destination

Tra le molte isole minori che circondano la Scozia alcune sono degne di nota per la bellezza dei luoghi e per la molteplicità delle cose da vedere.

Points of interest

  • ISOLA DI ARRAN

    Questa isola è una sorta di Scozia in miniatura e il clima mite dovuto alla corrente del golfo favorisce una vegetazione ricca e quasi paradisiaca. Questo contrasto con il resto della Scozia è spiegato dalla presenza di una faglia geologica che attraversa il centro dell’isola. Bellissimo qui il Brodick Castle con i suoi bellissimi giardini che meritano una passeggiata.

    Sito web:#
  • ISOLA DI ISLAY

    Questa è la più meridionale delle Ebridi interne e viene rinominata anche “regina delle ebridi” per la produzione di whisky dal sapore molto pronunciato di torba. Su questa piccola isola sono presenti 8 distillerie ancora in attività e tutte molte rinomate. Un altra attrattiva è legata alla bellezza della riserva naturale e dalle sue spiagge che rendono questa isola una tappa meritevole.

    Sito web:#
  • ISOLA DI JURA

    Questa isola è molto più selvaggia della vicina Islay (conta una popolazione di 6500 cervi contro i 200 umani!!). Infatti il suo nome deriva da una porla norrena, che significa “isola dei cervi”. E’ attraversata da un unica strada e presenta un solo villaggio di una certa importanza. E’ qui che nel 1949 lo scrittore George Orwell prese ispirazione per il suo 1984, divenuto una dei bestseller mondiali.

    Sito web:#
  • ISOLA DI MULL

    Questa isola delle Ebridi interne è considerata dagli scozzesi la più varia: infatti qui convivono baie e villaggi sperduti insieme a mete turistiche e a porti colorati. All’ estremità nord dell’ isola vale una sosta nel piccolo villaggio di Tobermory: case con toni pastello si specchiano nell’acqua e l’orologio che si trova sulla strada principale dal 1905 aggiunge un tocco unico al tutto.

    Sito web:#
  • ISOLA DI STAFFA

    Questo isolotto desertico di proprietà del National Trust For Scotland dal 1986 si caratterizza per la scogliera formata da blocchi prismatici di basalto che costituiscono le pareti dell’immensa grotta di Fingal, resa immortale da Mendelssohn. Queste scogliere sono il risultato del brusco raffreddamento di colate di lava basaltica a contatto con l’acqua del mare. Questo straordinario paesaggio è dominato da una grande quantità di foche e pulcinelle di mare.

    Sito web:#

Most Popular Destinations

Contattaci
Se queste mete ti intrigano contattaci per un preventivo su un itinerario progettato su misura per te. Comunicaci eventuali esigenze particolari e il numero di persone coinvolte nel viaggio (ed eventuali minori). Ti ricontatteremo via email per un preventivo senza impegno. A presto!