Archivi

Rimani aggiornato sull'universo Scozia!

About Destination

LA REGIONE ORIENTALE E I GRAMPIANI

Regione agricola, è spesso dimenticata dai circuiti turistici, pur nascondendo numerose attrattive. Qui potrai godere dello spettacolo di magnifiche valli, di testimonianze storiche, castelli, una moltitudine di elementi eretti dai Pitti, l’antico popolo che abitava la Scozia e di una costa meravigliosa che affaccia sul mare del nord. Non perderti questa parte di Scozia, rimarrai affascino dalle tante possibilità che nasconde.

Points of interest

  • Dundee

    Quarta città scozzese, si estende lungo l’estuario del fiume Tay, a qualche chilometro da mare. Della sua turbolenta storia, ha conservato qualche testimonianza ed è famosa per la sua marmelade. Infatti la leggenda narra che un giorno una nave scozzese contenente delle arance caricate in Spagna, arrivò a destinazione con i frutti in avanzato stato di decomposizione: qualcuno ebbe l’idea di farne una confettura e così nacque la celebre marmellata di Dundee! Da visitare il Verdant Works, in una ex-fabbrica è una rievocazione della storia della città attraverso l’industria della tela di Iuta che fino a poco più di un secolo fa impiegava 50.000 abitanti della città: tutto è stato raccolto in modo da rendere la visita piacevole, con materiale multimediale e vecchi macchinari rimessi in funzione. Il Frigate Unicorn è l’ultimo veliero da guerra rimasto al mondo, di cui solo il 10% dei pezzi sono stati sostituiti dopo la sua costruzione nel 1824. E’ qui, durante le due guerre mondiali, che i giovani venivano a sottoscrivere il loro impegno in marina. Il Law Hill è il sito di un antico forte e punto più elevato della città: vale la pena andarci per il bellissimo panorama e la vista sui due ponti del fiume Tay, uno antico e ferroviario e uno stradale più moderno.

    Sito web:https://it.wikipedia.org/wiki/Dundee
  • Blairgowrie

    Questo piccolo e animato borgo è stato costruito sulle rive del fiume Ericht e sorveglia l’accesso alla Glenshee. Questa è una valle attraversata dal passo stradale più alto di tutta la gran bretagna: qui le montagne divengono altissime e la valle si spoglia completamente, non c’è traccia di attività umana per chilometri, quindi attenzione alla spia della benzina! Sicuramente un’escursione del posto è d’obbligo. Photo by Karen Bryan, CC licensce, attribution required

    Sito web:https://www.visitscotland.com/info/towns-villages/blairgowrie-p241891
  • Glamis

    Questo villaggio pittoresco vale una fermata per visitare il famoso Castello ed il museo del Folklore. Il castello di glassi è uno dei più visitati di Scozia, antica residenza reale di caccia, dal 1372 è proprietà dei conti di Strathmore e Kinghorne, che occupano l’ala privata. Fu anche descritto da Shakespeare nel celebre Macbeth: qui la madre della regina Elisabetta trascorse l’infanzia e qui nacque la principessa Margaret. Il patrimonio del castello è eccezionale e racconta parte della storia del regno unito. Nella cripta si troverebbe la camera segreta dove uno dei lord di Glamis aveva l’abitudine di giocare a carte con il diavolo e l’entrata fu murata per far dormire sonni tranquilli ai residenti dl castello! Si narra che comunque il castello sia abitato dal fantasma di una donna uccisa per stregoneria.Proprio dietro il castello si trova il Falk Museum, uno dei più interessanti di Scozia.

    Sito web:http://www.glamis-castle.co.uk/index-it.cfm
  • Kirriemuir

    Villaggio all’entrata della stupenda valle Glen Clova, dove nacque il padre di Peter Pan, Sir James Matthew Barrie. L’opera teatrale ebbe un successo folgorante facendogli guadagnare ben 500.000 sterline in due anni e pare che alla fine dei suoi giorno, dopo un matrimonio fallito, lo stesso scrittore cominciasse a somigliare al suo personaggio. Qui tutte le case ed edifici pubblici cono costruiti con mattoni di arenaria tanto che la città è stata soprannominata “ Little red Town” e ciò gli conferisce un certo fascino, sopratutto con la statua di Peter Pan nel centro della piazza! Da visitare la Camera Obscura situata sulla collina della città che permette di osservare il paesaggio con un ingegnoso sistema precursore di quello della macchina fotografica.

    Sito web:https://www.visitscotland.com/info/towns-villages/kirriemuir-p244451
  • Glen Clova

    Questa valle è un vero spettacolo per gli occhi: brughiere, praterie verdi, colline popolate da pecore, tordi e fagiani fino ad addentrarsi nella zona più selvaggia e tortuosa della valle in cui è impossibile percorrere con la macchina ma solo con una bellissima e rilassante passehhiata. Photo by Visitscotland

    Sito web:https://www.visitscotland.com/info/towns-villages/glen-clova-p241531
  • Arbroath

    Località celebre per la sua abbazia medievale e per la firma della dichiarazione di Abroath, nel 1320 che garantiva libertà e indipendenza alla Scozia. Questa cittadina ospita un porto peschereccio sempre animato che produce i celebri smookies. Da vedere anche la Signal Tower, un faro che fa da sede ad una mostra per conoscere meglio la storia della città, della costruzione del faro e naturalmente, degli Abroath smookies. By Karen Vernon, CC BY-SA 2.0

    Sito web:https://it.wikipedia.org/wiki/Arbroath
  • Montrose

    Fondata nel 1100 questa città è stretta tra un vasto bacino e il mare, collegati da un estuario lungo il quale potrai scorgere le tante casette colorate del luogo. In fondo alla città potrai godere della vista di un faro su un promontorio e di una spiaggia delimitata da due che rendono il tutto molto romantico. Inoltre la sera c’è molta vita in zona e potrai ammirare la bellissima chiesa del luogo assaggiando dell’ottimo fish and chips del posto.

    Sito web:https://en.wikipedia.org/wiki/Montrose,_Angus
  • Edzell Castle

    Questo castello in rovina risale al 1500, interessante sopratutto per il magnifico giardinetto costruito nel 1600 e recintato da un muro decorato con medaglioni che rappresentano gli Dei mitologici dei pianeti, le virtù cardinali e le arti libere: era stato infatti costruire per stimolare sensi e spirito. By Anne Burgess, CC BY-SA 2.0,

    Sito web:https://en.wikipedia.org/wiki/Edzell_Castle
  • Aberdeen

    Chiamata la città di granito per l’architettura grigia dei suoi edifici, si dece che rifletta il carattere degli Aberdonians, duri e testardi! Eppure, nonostante l’aspetto austero, con 2 milioni di piante di rose, 3 milioni di piante di croco e 11 milioni di giunchiglie, è una delle città più fiorite della Gran Bretagna. Ma è anche un importante centro universitario dove si è sviluppata un’intensa vita culturale, artistica e notturna senza dimenticare la fiorente attività commerciale. Da vedere la Chiesa, la cattedrale, i vari musei gratuiti e la galleria d’arte cittadina. Poco distante dal centro cittadino potrete passeggiare tra parchi, spiagge e numerosi castelli. Infatti sulla strada, appunto denominata Castle Trail potrete visitare fino a 15 castelli tra cui Castle Fraser, Kildrummy Castle, Fyvie Castle e tanti altri ancora

    Sito web:https://it.wikipedia.org/wiki/Aberdeen
  • Dunnottar Castle

    Nelle vicinanze di Stonehaven, un centro di villeggiatura estivo con un porto caratteristico, si trova il magnifico e famosissimo Dunottar Castle: situata su un picco roccioso è una delle rovine più suggestive di tutta la Scozia e la sua storia, piena di eventi drammatici, la fa apparire ancor più romantica.

    Sito web:https://www.dunnottarcastle.co.uk/
  • La Royal Deeside

    Valle ricca di paesaggi e carica di storia da quando vi è passata la regina Vittoria, questa zona vi porterà a visitare numerosi castelli ( Drum Castle, Balmoral Castle, Crathes Castle) ed il parco nazionale del Cairngorms. Inoltre potrete passeggiare tra paesini caratteristici quali Kincardine, Aboyne e Ballater. Photo by Deus Ex - Opera propria, Pubblico dominio

    Sito web:http://visitroyaldeeside.com/

Most Popular Destinations

Contattaci
Se queste mete ti intrigano contattaci per un preventivo su un itinerario progettato su misura per te. Comunicaci eventuali esigenze particolari e il numero di persone coinvolte nel viaggio (ed eventuali minori). Ti ricontatteremo via email per un preventivo senza impegno. A presto!