Warning: Parameter 2 to title_filter() expected to be a reference, value given in /home/scoziavi/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
AUTUNNO IN SCOZIA - 6 GIORNI TRA GLI SCOTTISH BORDER - Scozia Viaggi

AUTUNNO IN SCOZIA – 6 GIORNI TRA GLI SCOTTISH BORDER

Giornaliero No
Adatto ai bambini
Prezzo fisso fisso
Mezzi di trasporto Bus, a piedi

Questo tour di 6 giorni è perfetto per chi vuole conoscere la Scozia più vera, al di fuori dalle classiche rotte turistiche. Ideale per conoscere la sua storia, i suoi colori, i suoi profumi e la natura incontrastata.

In collaborazione con una società Scozzese, questo tour in ITALIANO vi farà scoprire la Scozia più autentica!

GIORNO 1 – EDIMBURGO

Arrivo ad Edimburgo dai vari aeroporti italiani, ritrovo dei partecipanti, cena e pernottamento nella Capitale Scozzese.

GIORNO 2 – NORTH BERWICK – TANTALLON CASTLE – ST. ABBS LIGHTHOUSE – EYEMOUTH

Partenza da Edimburgo verso la regione dell’East Lothian caratterizzata da graziosi villaggi costieri e bellissimi castelli. Prima sosta della giornata la cittadina di North Berwick con le sue due spiagge e la magnifica vista sul Bass Rock, un grande scoglio bianco che si può vedere da quasi tutta la costa e dove nidifica una numerosissima colonia di uccelli marini. A seguire ci fermeremo al vicino Tantallon Castle, un castello in rovina che sorge su di un promontorio roccioso affacciato al mare, costruito nel XIV secolo dalla potente famiglia dei Douglas e dove, si dice, si trovi il fantasma di una dama morta in tragiche circostante nel maniero. Dopo una sosta per un buon pranzo ci rimetteremo in marcia e, procedendo lungo la costa, raggiungeremo St.Abb’s Head Lighthouse, un faro costruito sulle scogliere nel 1820 dai famosi ingegneri e costruttori di fari, i fratelli Stevenson. In pochi minuti raggiungeremo poi il delizioso villaggio di pescatori di St. Abbs: piccoli cottage in riva al mare, un pittoresco porticciolo e piacevoli passeggiate lungo il promontorio roccioso a sud del centro abitato. Avremo tempo per esplorare questa piccola perla scozzese, camminare respirando il profumo del mare e, perchè no, fare merenda in qualche deliziosa tearoom prima di raggiungere la vicina Eyemouth per la cena ed il pernottamento.

 

 

GIRNO 3 – KELSO ABBEY – SCOTT’S VIEW –  ABBOTSFORD HOUSE – DRYBURGH – JEDBURGH

Inizia l’esplorazione degli Scottish Borders, la regione più a Sud della Scozia, al confine con l’Inghilterra, caratterizzata da luoghi storici, dolci colline e romantiche vedute: l’autunno è la stagione migliore per esplorare questo angolo di Scozia che si pittura di tonalità calde e accoglienti. In questa e nelle seguenti giornate avremo l’opportunità di visitare alcune delle famose e storiche Abbazie degli Scottish Borders, fondate attorno al XII secolo. Dopo aver lasciato Eyemouth raggiungeremo la prima delle abbazie, la Kelso Abbey, fondata da David I nel 1128 e che si trova nell’omonimo villaggio. L’area degli Scottish Borders era particolarmente cara al famoso poeta e scrittore scozzese Walter Scott e, una volta lasciata Kelso, ci fermeremo a goderci la vista dalla Scott’s View, un punto panoramico molto amato da Scott. A poca distanza un’altra sosta ci permetterà di ammirare l’imponente Leaderfoot Viaduct, un viadotto ferroviario che attraversa il fiume Tweed. In pochi minuti raggiungeremo la signorile Abbotsford House, residenza storica proprio dello scrittore Walter Scott: qui avremo molto tempo libero per esplorare la tenuta e pranzare presso il centro visitatori. Nel pomeriggio raggiungeremo la seconda e probabilmente più bella delle Abbazie dei Borders, quella di Dryburgh, immersa nella pace e nel silenzio e che sorge sulle sponde di un fiume e dove è sepolto lo stesso Walter Scott. Raggiungeremo infine Jedburgh per la cena e il pernottamento.

GIORNO 4 – GRETNA GREEN – CAVERLOCK CASTLE – MOFFAT

Procedendo verso Sud raggiungeremo al mattino Carter Bar, il punto di confine tra Inghilterra e Scozia, entrando successivamente nella regione del Dumfries and Galloway. Passando per ampi pascoli contornati da muretti a secco raggiungeremo Gretna Green, con la linea di confine sempre presente alla nostra sinistra. Gretna Green è considerato il primo villaggio di Scozia, il primo che si incontra arrivando dal sud, ed è storicamente famoso perchè nei secoli scorsi moltissime giovani coppie inglesi vi arrivavano per celebrare il loro matrimonio che qui era possibile anche senza il consenso dei genitori, a differenza della vicina Inghilterra dove i minorenni non potevano spostarsi senza permesso. Un po’ Las Vegas scozzese, un po’ capitale del romanticismo, Gretna Green è diventata una rinomata meta turistica e ospita anche numerosi negozietti di artigianato scozzese. Dopo la pausa pranzo raggiungeremo Caerlaverock Castle, magnifico castello medievale dalla curiosa forma triangolare chiuso da un ampio fossato, risalente al 1300. Raggiungeremo infine Moffat o i dintorni per la cena e i pernottamenti.

GIORNO 5 – ST. MARY’S LOCH – MELROSE ABBEY – SMAILHOLM TOWER – ROSSLYN CHAPEL

Inizieremo l’esplorazione della zona chiamata Southern Uplands immergendoci nelle scenografiche Moffat Hills, un’area caratterizzata da colline e basse montagne. Ci godremo la vista sul St.Mary’s Loch, il più grande lago naturale della regione dei Borders, e raggiungeremo poi Melrose per visitare la terza grande Abbazia dei Bordes, dove è sepolto il cuore di Robert the Bruce. Approfitteremo del vivace villaggio di Melrose per pranzare e poi ci rimetteremo in marcia verso nord, verso Edimburgo. Ma prima faremo una piccola deviazione verso la Smailholm Tower, una tower house immersa in un ambiente naturale molto particolare, quasi fatato: qui Walter Scott trascorse la sua infanzia e il luogo gli ispirò molte delle sue opere e stimolò senz’altro la sua vena creativa. Ultima tappa prima del rientro ad Edimburgo sarà la misteriosa Rosslyn Chapel, legata alla storia dei Templari e del Sacro Graal. Raggiungeremo infine Edimburgo per la cena ed il pernottamento.

GIORNO 6 – EDIMBURGO – ITALIA

Rientro in Italia in base all’orario del volo.

UNICA PARTENZA DISPONIBILE: 4 NOVEMBRE 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 750€+VOLO (il costo varia da aeroporto ad aeroporto) che comprende

  • –  Brochure personalizzata viaggio
  • –  Transfer aeroportuale
  • –  5 notti in alloggio 3/4* con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • –  Trasferimenti in minibus con autista privato e assicurazione regolamentare
  • –  Accompagnatore durane l’intero tour
  • –  Guida Italiana
  • –  Assistenza prima e durante il viaggio

0
  • 0

IL NOSTRO ITINERARIO

  • Days Place Duration:
  • 1 Edinburgh
  • 2 Tantallon Castle
  • 3 Abbotsford
  • 4 Caverlock Castle
  • 5 Rosslyn Chapel